0

Genio incompreso?

Il caso di Iris Grace Halmshaw, colori e impressioni di una bambina di 5 anni

Halmshaw2

Dalla tenera età di 3 anni Iris ha iniziato a manifestare i primi segni di uno spiccato senso artistico, iniziando a dipingere quadri molto simili a noti capolavori impressionisti. Critici d’arte hanno accostato i giochi di luce presenti nei suoi dipinti allo stile del padre dell’impressionismo: Monet. Ma andiamo per gradi.

I genitori, Arabella Carter-Johnson e Peter-Jon Halmshaw, scoperta la malattia della figlia, l’autismo, decisero di creare un mondo su misura per Iris circondandola di tutto ciò che potesse piacerle. La madre iniziò a impartirle piccole lezioni private, ma a causa della malattia era molto difficile riuscire a comunicare con la figlia. Solo una cosa riusciva a trasformare Iris in una bambina solare e allegra: la pittura.Halmshaw1

Ad aiutare questa piccola artista c’è Thula, una gatta di razza Maine Coon che accompagna la bambina in molte sue attività quotidiane, fuori e dentro casa. La madre spiega che da quando Thula è arrivata in casa Iris è molto più aperta e loquace, non è un semplice animale domestico o di pet therapy, lei è un’amica inseparabile. Persino i dipinti hanno preso giovamento da questa loro nuova relazione. Sempre la madre accenna al fatto che le pennellate ricordano gli occhi e il naso di un gatto. Se prima questa era ritenuta una coincidenza, oramai i genitori ne sono convinti, attraverso la pittura Iris non trasmette solo la sua visione del mondo ma anche l’amore per la sua migliore amica.

I genitori di Iris hanno aperto un sito dove vendere i quadri. Con i soldi ricavati coprono le sue spese mediche e dei materiali artistici. Hanno creato, inoltre, una pagina facebook per far conoscere questo disturbo a tantissime persone e mostrare loro che la disabilità non è sempre sinonimo di mancanza di creatività.

Alessandra Zechini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.