0

Università d’Annunzio: Una studentessa di 22 anni è stata ricoverata per meningite

L’ufficio stampa dell’ASL di Vasto, Lanciano e Chieti rende noto che la studentessa fuori sede è ricoverata a Chieti e le condizioni sono in fase di miglioramento.

Si tratta di una studentessa universitaria fuori sede, la ragazza a cui le è stata diagnosticata una forma di meningite. I medici ne stanno accertando la natura tuttavia affermano che la ragazza è in fase di miglioramento.

La profilassi è scattata anche per le persone con cui la studentessa è venuta a contatto. Domenica mattina sono iniziati i primi sintomi con febbre e mal di testa e la mattina di martedì 27 le compagne di appartamento hanno trovato la studentessa in stato di semi coscienza chiamando immediatamente il 118.  Scattate le procedure di profilassi del Servizio di epidemiologia igiene e sanità pubblica subito dopo la diagnosi.

Come si apprende dal comunicato stampa, i medici, fortunatamente, affermano che la ragazza è in fase di miglioramento e si spera tutto potrà tornare alla normalità nei tempi dovuti.

Romboweb- il giornale universitario

Redazione-Chieti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *