0

Università d’Annunzio: tra le ultime della classifica Censis 2017

La d’Annunzio si attesta in penultima posizione tra i grandi atenei  e in ultima posizione per le strutture universitarie

L’istituto di ricerca socio-economica (Censis) ha pubblicato la classifica 2017-2018 degli atenei ripartendoli per dimensione. L’università d’Annunzio rientra nella classifica dei grandi atenei ma si attesta nelle ultime posizioni. Il Censis mostra i punteggi generali in cui la d’Annunzio riceve una valutazione di 75,6/100. Una discreta valutazione che però, in una classifica di 15 grandi atenei, trascina la d’Annunzio in quattordicesima posizione.

Nel punteggio delle “borse di studio” l’università sale in quinta posizione con la valutazione di 82/100 ma vede crollare i punteggi in Servizi digitali (decima posizione con 84/120); Servizi (undicesima posizione con 72/120); Internazionalizzazione (penultima posizione con 69/100) e strutture (ultima posizione con 71/100).

L’amministrazione non si  spiega come l’università d’Annunzio abbia potuto ricevere bassi punteggi nelle strutture universitarie. Un tonfo che sicuramente spingerà l’amministrazione ad essere più obbiettiva nei servizi che eroga, nelle strutture che offre e nell’internazionalizzazione. La classifica mostra che, oltre gli altisonanti discorsi, la d‘Annunzio non regge il paragone con le altre grandi università d’Italia e nemmeno con quelle abruzzesi le quali si sono attestate in posizioni migliori.

Romboweb-giornale universitario

Jacopo Bassetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *