0

UniTe: Uno nuovo spazio d’ascolto studentesco

Un aiuto a superare gli ostacoli, dal rapporto con i docenti all’ansia da prestazione per esami

Lo Spazio di ascolto e counseling, guidato dal Presidio della Qualità di Ateneo e dal docente di Biochimica Enrico Dainese, mira a favorire processi innovativi finalizzati al benessere degli studenti. Nello specifico, questo servizio offre agli studenti consulenze gratuite in merito all’orientamento, al collocamento nel mondo lavorativo e al potenziamento nel successo degli studi.

Oltre alle problematiche pratiche riguardanti esami e programmi, lo Spazio di ascolto si occupa anche dell’ambientamento, occupandosi della tutela dello studente dietro la matricola: di studio. Il progetto si pone un semplice obiettivo, aiutare lo studente in tutto il percorso formativo e didattico, facendo sì che ogni universitario riesca a sviluppare un senso critico nei confronti del proprio operato accademico e socialeIntegrare un buon piano di studi ad uno sportello che accolga lo studente che lo aiuti a sviluppare le competenze necessarie a vivere il mondo del lavoro, sembra essere la risposta dell’Ateneo al costante dubbio relativo alle adeguate tecniche di formazione.

Gli studenti potranno aderire all’iniziativa, che si terrà presso il Quality Point, iniziando da un colloquio di accoglienza e tre o quattro colloqui di ascolto della durata di 45 minuti. Il servizio è gratuito e richiede una prenotazione.

                                                                        Romboweb Teramo – Paolo Marra

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *