0

UniBo: Annunciato l’inizio delle lezioni per i corsi di integrazione dei 24 CFU

L’Ateneo dà il via alle lezioni per i 24 Cfu, sebbene ancora non vi sia nessuna notizia sul riconoscimento dei crediti già acquisiti

Dopo aver annunciato l’apertura di percorsi ad hoc per sopperire ai 24 Cfu richiesti dal D.M. 616 del 10.08.2017 e dopo aver strutturato tali percorsi sulle indicazioni della nota di chiarimento promulgata dal Ministero il 25.10.2017, l’Università di Bologna ha finalmente reso pubblica la data di inizio delle lezioni di tali percorsi.

Le lezioni di tutti e quattro gli ambiti previsti dal percorso per il 24 cfu inizieranno giovedì 1 febbraio 2018, come già dichiarato dall’UniBo. Per ciascun ambito vi sarà un corso di 30 ore, equivalenti a 15 lezioni da 2 ore, la cui frequenza non è obbligatoria.
Anche in questo caso agli studenti è tuttavia richiesto di porre attenzione alle scadenze: chi ha possibilità (e volontà) di frequentare le lezioni offerte dal percorso deve prenotarsi e dichiararsi come frequentante presso la sezione “Prenotazioni” della propria pagina di studenti online, selezionando l’ambito o gli ambiti di cui si intende seguire le lezioni. Sarà inoltre necessario specificare il gruppo e quindi l’orario di proprio interesse.
Per ogni insegnamento sono previsti 3 gruppi che seguiranno un analogo programma, nelle stesse giornate ma in aule diverse.
Le prenotazioni sono aperte da lunedì 29 gennaio 2018 ore 9.00 fino alle 23.59 di mercoledì 31 gennaio 2018.
Appare chiaro a tutti, come lo stesso Ateneo ha esplicitamente dichiarato, che la scelta di porre una finestra temporale e una suddivisione in fasce di gruppi per coloro che intendano frequentare le lezioni è principalmente legata ad una questione di gestione degli spazi a disposizione.
L’Ateneo ha inoltre specificato, nei file allegati alla pagina del sito, data, ora, aula e docente di ogni singolo gruppo.

Sebbene le indicazioni fornite dall’Ateneo di Bologna sembrino fin’ora chiare, restano ancora in dubbio i testi che verranno adottati e le modalità di svolgimento degli esami.
Non si conosce, inoltre, l‘esito del riconoscimento crediti richiesto al momento dell’iscrizione al percorso da coloro i quali avevano già sostenuto alcuni esami: a riguardo l’Università di Bologna si è limitata a dichiararne l’esito entro febbraio, ma si tratta di un’indicazione che non sembra soddisfare i molti studenti che vorrebbero risposte prima dell’inizio delle lezioni, percependo la richiesta di prenotazioni per la frequenza da parte dell’Ateneo come una sorta di acquisto a scatola chiusa.

Redaziome Romboweb Emilia Romagna – Simone Forcucci

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *