0

UniBa: l’Ateneo scala la classifica Censis. Penalizzati i politecnici ultimi in classifica

Condividi

Primo grande polo del Mezzogiorno. Buoni i servizi ma i politecnici risultano ultimi in classifica. 

Un ottimo risultato quello raggiunto dall’Ateneo Aldo Moro di Bari, che quest’anno si attesta come primo grande polo del Mezzogiorno, posizionandosi al di sopra di Torino e Milano e guadagnando due posti rispetto alla precedente classifica Censis 2017.

Premiati i servizi e la ricerca

Terzo posto sul podio per l’erogazione delle borse di studio e un risultato notevole per quanto che riguarda i servizi in generale: l’Ateneo infatti è riuscito a posizionarsi al di sopra dell’Alma Mater studiorum di Bologna, e secondo a livello nazionale per la qualità delle strutture e la manutenzione. Il rettore dell’ Ateneo Antonio Felice Uricchio si è detto soddisfatto anche dei risultati ottenuti nella didattica e nella ricerca, settori trainanti e di importanza strategica per un Ateneo di grandi dimensioni come quello di Bari .

“Il pelo nell’uovo”

Fra i politecnici tuttavia, l’ Aldo Moro si attesta per ultima, penalizzata fortemente dall’indice di valutazione dell’ internazionalizzazione, un indice che gli Atenei di tutta Italia non possono più ignorare in virtù delle forti esigenze di mobilità degli studenti, che in un contesto così globalizzato non può che tradursi a livello universitario con un incremento di destinazioni  Eramus ed erogazione di borse di studio adeguate alle mete scelte, aumentando la qualità dei soggiorni studio all’estero. 

Redazione Romboweb-Puglia 

Martina De Marco Agrosì


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *