0

Un giorno “esplosivo” per gli studenti della d’Annunzio

Condividi

Dalla notte delle Muse presso il museo della Civitella al Gospel Day all’Auditorium. Arriva anche il giornalista Luca Abete con il suo tour

Una giornata impegnativa sotto il punto di vista culturale quella dell’ 11 aprile a Chieti, protagonista di numerosi appuntamenti, che si aprirà con l’arrivo del personaggio televisivo Luca Abete, approdato alla d’Annunzio con il tour “Non ci ferma nessuno”. Lo scopo del nuovo format proposto da Abete in collaborazione con l’università di Parma è quello di incoraggiare gli studenti a superare ogni giorno le avversità che costellano la vita accademica, fatta spesso di ostacoli e rinunce, dando vita ad una comunità all’insegna della passione e dell’ottimismo. Dopo Chieti, il tour farà tappa a Napoli e a Roma nei giorni seguenti.
Gli appuntamenti della giornata proseguono con il Gospel Day, che si svolgerà con numerosi seminari, laboratori e concerti, ideato dal professor Stefano Trinchese e dal Dottor Nicola De Nardo. L’incontro avrà inizio alle ore 15.30 con seminari, relazioni e interventi che verteranno su approfondimenti storici, musicali e sociali sulla tematica del gospel. Al momento teorico susseguiranno dei laboratori musicali e canori sul gospel, concludendo alle 19.30 con il concerto dell’ “Abruzzo Gospel Big Family“.
La giornata si concluderà con uno degli eventi tematici del giovedì organizzati dal Museo archeologico della Civitella, con il tema La Notte della Muse. L’evento proposto si è incentrato particolarmente sulla figura delle Muse, a cui sono dedicati dei bellissimi esempi di frontoni esposti nel Museo. Ad aprire la serata ci penserà il poetry slam, una competizione di poesia aperta, dove ogni partecipante avrà l’opportunità di declamare i propri componimenti, con un’estemporanea di ritratto. Alle ore 21 una compagnia di danza contemporanea si esibirà in due coreografie e in contemporanea una performance poetico-teatrale. Dalle 21.30 vi sarà la possibilità di poter effettuare una visita guidata archeologica inerente i templi dell’Acropoli della Civitella.

Redazione  Romboweb – Martina De Marco Agrosì


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *