2

Ud’A: l’ufficio Settore Relazioni Internazionali di Pescara finalmente attivo

Lo sportello studenti Erasmus+ outgoing gestirà le pratiche della comunità studentesca pescarese, fino ad ora in possesso dell’ufficio di Chieti

Arriva una novità importante per la sede universitaria di Pescara: nell’ufficio del Settore Relazioni Internazionali gli studenti afferenti ai corsi del polo didattico pescarese potranno finalmente consultare e consegnare le proprie pratiche Erasmus, gestite fino ad ora dall’ufficio presente nella sede di Chieti.
Una novità, però, arrivata con estremo ritardo: il Settore Relazioni Internazionali della d’Annunzio fino ad ora trovava spazio solo negli uffici del Rettorato teatino costringendo gli studenti iscritti ai corsi di laurea del campus pescarese a raggiungere l’ unico ufficio di Chieti per risolvere le proprie pratiche di mobilità internazionale.

Nell’ ottobre scorso, sotto la spinta delle richieste avanzate da studenti e associazioni, viene istituito un ufficio (come si legge nell’avviso pubblicato sul sito dell’Università) che avrebbe dovuto occuparsi delle pratiche Erasmus+ della sede pescarese nella quale sono presenti dipartimenti come Lingue, Architettura ed Economia e che garantiscono la maggiore mobilità dell’Ateneo.
L’ufficio, però, si è occupato esclusivamente del bando Traineeship (un programma volto a promuovere l’attivazione di stage presso imprese o centri di formazione), mentre le pratiche Erasmus di tutta la comunità studentesca continuavano a rimanere a carico dell’ufficio di Chieti.  Una mancanza, quindi, che rispecchia la penultima posizione dell’ateneo nelle classifiche Censis in cui la d’Annunzio, inserita tra 15 Università per grandi dimensioni, si certifica al quattordicesimo posto.

L’ ufficio Relazioni Internazionali di Pescara, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00, ha attualmente reso operativo lo sportello studenti Erasmus+ outgoing gestendo le pratiche della comunità studentesca pescarese.  Bisogna tuttavia prestare attenzione rispetto alla datazione delle pratiche, in quanto l’ufficio di Pescara prenderà in considerazione unicamente quelle avviate a partire dall’a.a. 2017/2018, mentre le pratiche antecedenti resteranno di competenza della sede di Chieti.

Redazione Romboweb Abruzzo – Claudio Tucci

 

2 Comments

  1. Nn ho capito adesso ci sono due atenei uno a chieti e uno a pscara? Quindi no esiste più UdA ch pe?

    • Ciao! Grazie per averci risposto. In realtà sono sedi distaccate ma afferenti alla stessa università 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *