0

Ricalcolo rate universitarie e richiesta ISEEU. Previsto lunghe file ai CAF a causa del reddito di cittadinanza

Condividi

Dal 7 marzo partiranno le procedure per il reddito di cittadinanza. Gli studenti devono richiedere l’ISEEU prima di incappare in attese interminabili al CAF

L’Università degli Studi G. d’Annunzio ha riaperto i termini per la presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) volta al rilascio di attestazione ISEE per prestazioni per il diritto allo studio universitario (ISEEU). La proroga è avvenuta dopo aver constatato che circa migliaia di studenti (stando ai dati circa 8 mila) non avevano richiesto ISEEU per il calcolo delle tasse universitarie.

La proroga ISEEU a chi è rivolta?

La decisione di prorogare la consegna dell’ISEEU è rivolta agli studenti appartenenti alla massima fascia contributiva che, nonostante la rateizzazione della 2^ e 3^ rata, non riuscirebbero a colmare la spesa contributiva per indisponibilità economica. La proroga ISEEU è rivolta a tutti gli studenti che, per vari problemi, hanno omesso di richiedere entro il 31/12/2018 il rilascio di attestazione ISEE per prestazioni per il diritto allo studio universitario. Sarà possibile presentare la DSU entro il 29/03/2019 e verrà applicata una sanzione amministrativa di 150,00 € come previsto dal Manifesto degli Studi 2018/2019.

Perché è consigliabile presentare la richiesta ISEEU prima del 7 marzo?

Dal 7/03/19 si potranno effettuare le richieste dell’ISEE ordinario ai fini della fruizione del reddito di cittadinanza con conseguente sovraffollamento dei CAF e delle sedi INPS di tutta Italia. Per scongiurare file interminabili è consigliabile presentare la richiesta per l’ISEEU prima del 7 marzo sebbene il termine previsto resta sempre il 29 marzo come termine ultime per la richiesta ISEEU ai fini del calcolo delle rate universitarie.

Michele Neri

Romboweb Abruzzo giornale studentesco universitario


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *