0

Pindarock, il festival che nessuno si aspettava

Viale Pindaro stupisce tutti. L’associazione 360 gradi presenta il suo nuovo festival musicale.

Pindarock

L’autunno non è fatto di sola pioggia, a stupire tutti è la presentazione del nuovo Festival musicale targato 360 gradi che si terrà il 9 e il 10 ottobre a Pescara.

Pindarock Festival è il primo grande evento musicale e culturale ad essere accolto nella sede universitaria di Viale Pindaro a Pescara. Un’esigenza che ormai si avvertiva da anni. Sbrigate tutte le faccende burocratiche si è passati subito alla fase di realizzazione e da oggi gli studenti pescaresi potranno vantarsi del loro primo grande evento musicale in università: Pindarock.

Dibattiti, presentazioni, collaborazioni artistiche e associative, workshop e ovviamente una proposta musicale tutta da apprezzare, infatti, l’obiettivo del Pindarock Festival è quello di legare la cultura underground di due “generi”distinti e ugualmente apprezzati.

La prima serata (9 ottobre) sarà caratterizzata da “generi” Ska e Indie-rock mentre la sera dell’ultimo giorno (10 ottobre) verrà proposta musica elettronica suonata dal vivo. L’ambizione è quella di creare un connubio di diversi “generi”.

Chi suonerà al Pindarock Festival?

copertinan1

La prima giornata (9 ottobre) sarà guidata dalla musica Ska ed Indie-rock. I Protagonisti saranno i Rainska (da Teramo), I Giorni dell’Assenzio (da Pescara) e i Kutso (direttamente da Roma e temprati da grandi eventi quali il concerto del Primo Maggio e il Festival di Sanremo).

copertinan2

Durante la seconda e ultima serata (10 ottobre) si percorrerà invece la strada della musica elettronica, genere che negli ultimi anni ha raccolto un ampio seguito. Si partirà con i Warias (da Piacenza), si proseguirà con gli Apes on Tapes (Toscana) ed infine, in chiusura, ci sarà un dj set Techno.

copertinapindarock

Il festival si svolgerà nella sede universitaria di Pescara, nello specifico nel piazzale antistante l’ingresso di Architettura. Si tratta di un’area che, se rivalutata, potrebbe offrire anche in future occasioni la possibilità di organizzare ulteriori eventi. Inoltre, in caso di pioggia, è prevista una sistemazione al coperto (Tipografia), raggiungibile attraverso un apposito servizio bus-navetta.

Jacopo Bassetta


Se cerchi la pagina o l’evento Facebook del Pindarock Festival clicca qui:
facebook

Evento

facebook

 

Fanpage

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *