0

Pescara, caso meningite: ragazzo di 21 anni muore

Condividi

Rischio di contrarre la meningite per tutti coloro che abbiano avuto contatti con il ragazzo ed abbiano frequentato gli stessi luoghi.

Un ragazzo di 21 anni, originario della provincia pescarese, è morto nella notte del 30 aprile a causa di una forma molto aggressiva di meningite all’ospedale “Santo Spirito”.

In corso l’indagine epidemiologica

L’ASL cerca chiunque abbia avuto contatti diretti nell’ultima settimana con il ragazzo e chiunque abbia frequentato gli stessi luoghi soprattutto il Qube club, locale situato in via Peligni (zona di corso Manthone).

Sintomi della meningite

I sintomi della meningite che si possono riscontrare sono: emicrania, febbre, sonnolenza, malessere generale, rigidità del collo; quindi chiunque avesse avuto contatti diretti e prolungati con il ragazzo è tenuto ad avvisare l’azienda sanitaria, il proprio medico o la guardia medica.

Ecco i contatti del servizio igiene e sanità pubblica di Pescara in via Renato Paolini 47

Tel: 085 425 3968 – Fax: 085 425 3951 –
Email : igienesanita.aslpe@pec.it

Romboweb Abruzzo Giornale studentesco universitario 

Michele Neri


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *