0

Oblivion: Il gigante dimenticato

Un gigante che poteva essere dimenticato nell’oblio della storia…



Poteva restare nell’oblio della storia ma il lavoro di alcuni musicologi come Arnold Schering, Marc Pincherle, Alberto Gentili e Alfredo Casella ha salvato questo genio nascosto. Nonostante sia morto in solitudine e lontano dalla ribalta per quella malattia grave per gli artisti che è la sterilità creativa, Vivaldi è stato a lungo un prodigioso innovatore della forma e dello stile della musica barocca. Per lui il virtuosismo, nel comporre e nell’esigere dagli esecutori, è una caratteristica distintiva e sarà la causa del suo declino: sul finire della sua carriera, la ripetitività del suo stile non lo fece rimanere al passo coi tempi, i gusti cambiarono e fu dimenticato. Nonostante questo triste epilogo, ha contribuito a stabilire ad un nuovo livello il canone di riferimento per la forma concerto, ne è una prova il fatto che le opere maggiormente conosciute sono i concerti per violino noti con il nome di “Le quattro stagioni”.

Questo gigante, nascosto dietro il velo della storia, è stato riscoperto solo di recente e vi invitiamo ad ascoltarlo come fosse una novità assoluta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.