0

Travis Durden: Mix sublimi

Condividi

La fantascienza incrocia l’antichità. I personaggi di Star Wars assumono l’aspetto di statue greche in una mostra davvero singolare di Travis Durden

A un passo dalla proiezione in Italia dell’attesissimo episodio 7 di Star Wars: il risveglio della Forza” (16 dicembre), il web pullula di chicche simpatiche e divertenti. Si è partiti con dei meme sulla nuova spada laser, passando attraverso pubblicità di automobili e infine al mondo dell’arte.
L’artista francese Travis Durden ha deciso di rivisitare alcuni personaggi più conosciuti della saga attraverso le spoglie di famose statue greche. Utilizzando la tecnologia digitale ha scolpito i personaggi della serie in sculture di finto marmo.
Ecco quindi che troviamo C-3PO prendere in prestito il corpo di Amore, della famosa opera del Canova, acquisendo il nome di “Love Droid”. E che dire del capo di Darth Vader posizionato sul corpo scultoreo di una statua ellenica? Il cacciatore di taglie Boba Fett, invece, veste i panni di un gladiatore romano e troviamo lo Jedi Yoda con due piccole ali angeliche sulla schiena.
Questi sono solo alcuni esempi di opere in esposizione a Parigi presso la “Galerie Sakura”, mostra che prende il nome di Contre Attaque. Le opere di Travis Durden, insieme a quelle di altri artisti, sono visionabili e acquistabili, in varie grandezze, sul sito della galleria.

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *