0

Empatia creativa: 360 Gradi accoglie Mario Cucinella alla d’Annunzio

Condividi

Empatia Creativa: l’evento formativo organizzato dai ragazzi di 360 Gradi per gli studenti di Architettura che si concluderà con la conferenza dell’architetto Mario Cucinella

 

Tempi di grandi incontri alla d’Annunzio, dopo la presenza della senatrice Liliana Segre è il turno dell’architetto Mario Cucinella, personalità di spicco nel mondo dell’architettura a livello internazionale.

Dal 5 al 7 novembre gli studenti di architettura, design e ingegneria saranno impegnati in un workshop, dove teoria e pratica si combineranno perfettamente. 

Il 9 novembre, alle ore 14.30 nell’aula rossa del polo di Pescara, vi sarà la conferenza pubblica conclusiva con Mario Cucinella durante la quale si presenterà il progetto Empatia Creativa e a seguire vi sarà la visione della mostra dei lavori realizzati durante il workshop. Esperienza, quella dell’architetto designer palermitano, maturata durante la sua lunga carriera accademica, le numerose collaborazioni con Renzo Piano e i tanti riconoscimenti ricevuti grazie al suo impegno attivo nella sostenibilità degli edifici e del recupero urbano.

Un’iniziativa organizzata dall’associazione 360 Gradi per gli studenti della d’Annunzio e per chiunque sia vicino ad una nuova visione del modo di pensare l’architettura.

Michele Neri

Romboweb Abruzzo Giornale studentesco universitario


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *