0

Laurea umanistica: insegnamento e classi di concorso

Condividi

Ecco le classi di concorso d’insegnamento e le modalità con cui si può partecipare grazie alla laurea nel settore umanistico

classi di concorso

Le classi di concorso sono una classificazione stabilita dal MIUR delle discipline a cui può accedere un docente in base al titolo che possiede (Magistrale, Specialistica, …) e all’eventuale titolo di abilitazione che ha conseguito.
Per accedervi è necessario avere un titolo di studio idoneo e aver conseguito un certo numero di CFU in determinate materie in base alla disciplina interessata. Per diventare insegnante in una scuola dell’infanzia o in una scuola primaria, è fondamentale avere o una laurea in scienze della formazione primaria, o un diploma magistrale o un diploma di liceo Socio-Psico-Pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002.
Mentre sono i seguenti i titoli di accesso alle classi di concorso per diventare docenti nella scuola secondaria di I e II grado: Laurea vecchio ordinamento, Laurea specialistica o magistrale nuovo ordinamento, Diploma accademico di II livello, Diploma di conservatorio, Titolo di accademia di belle arti vecchio ordinamento. Per gli insegnanti ITP ( insegnanti tecnico-pratici ), il titolo di accesso alla classe di concorso è il diploma di scuola superiore.
Il MIUR ha fornito tre tabelle per verificare quali titoli di studio diano accesso alle classi. La TABELLA A, è dedicata ai docenti con laurea del nuovo ordinamento; la TABELLA A1, che è dedicata ai docenti con laurea del vecchio ordinamento; la TABELLA B invece, è dedicata ai docenti ITP.

Cosa sono i crediti formativi per le classi di concorso?

La sola laurea non è un titolo sufficiente per accedere alle classi di concorso. Infatti, ogni classe richiede un determinato numero di CFU in specifici SSD. Coloro che non posseggono tutti questi requisiti, possono integrare il proprio piano di studi per raggiungere tutti gli obiettivi per accedere alla classe di concorso.
E’ fondamentale ricordare che tra i requisiti di ammissione al concorso docenti è richiesto il possesso di 24 CFU nei seguenti ambiti disciplinari: pedagogia, psicologia, antropologia, metodologie e tecniche didattiche (per saperne di più clicca qui).

Laurea nel settore umanistico: insegnamento e classi di concorso

Ogni studente interessato alla carriera da docente deve verificare quali classi di concorso corrispondono con la propria laurea. Ecco alcuni esempi:
Per insegnare discipline letterarie e latino nella scuola secondaria di II grado (classe A-11, ex 51/A) bisogna ottenere almeno 96 cfu nei seguenti SSD: 24 cfu in L-FIL-LET/04; 12 cfu in L-FIL-LET/10; 12 cfu in L-FIL-LET/12; 12 cfu in L-LIN/01; 12 cfu in M-GGR/01; 12 cfu in L-ANT/02 O 03; 12 cfu in M-STO/01 o 02 o 04.
Per insegnare discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado (classe A-12, ex 50/A) bisogna ottenere almeno 84 cfu nei seguenti SSD: 12 cfu in L-FIL-LET/04; 12 cfu in L-FIL-LET/10; 12 cfu in L-FIL-LET/12; 12 cfu in L- LIN01; 12 cfu in M-GGR/01; 24 cfu tra L-ANT/02 o 03 e M-STO/01 o 02 o 04.
Per insegnare discipline letterarie (latino e greco) nel liceo classico (classe A-13, ex 52/A) bisogna ottenere almeno 120 cfu nei seguenti SSD: 24 cfu in L-FIL-LET/02; 24 cfu in L-FIL-LET/04; 12 cfu in L-FIL-LET/10; 12 cfu in L-FIL-LET/12; 12 cfu in L-LIN/01; 12 cfu in M-GGR/01; 12 cfu in L-ANT/02; 12 cfu in L-ANT/03.
Per insegnare geografia nelle scuole secondarie di II grado (classe A-21, ex 39/A) bisogna ottenere almeno 48 cfu nei seguenti SSD: 24 cfu in M-GGR/01;24 cfu in M-GGR/02.
Per insegnare italiano, storia e geografia nelle scuole secondarie di I grado (classeA-22, ex 43/A) bisogna ottenere almeno 80 cfu nei seguenti SSD: 12 cfu in L-FIL-LET/04; 12 cfu in L-FIL-LET/10; 12 cfu in L-FIL-LET/12; 12 cfu in L-LIN/01; 12 cfu in M-GGR/01; 12 cfu tra LANT/02 o 03; 12 cfu in M-STO701 o 02 o 04.
Per insegnare storia dell’arte nelle scuole secondarie di II grado (classe di concorso A-54, ex 61/A) bisogna ottenere almeno 24 cfu nei
seguenti SSD: 12 cfu in L-ART/01 o 02; 12 cfu in L-ART/01 o 02 o 03 o 04 e ICAR/13 o 18 o 19.
Per insegnare filosofia e storia (classe di concorso A-19, ex 37/A) bisogna ottenere almeno 36 cfu nei seguenti SSD: 12 cfu in M-STO/01; 12 cfu in M-STO/02 o 04; 12 cfu in L-ANT/02 o 03.

Redazione Romboweb – Irene Ciafardone


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *