0

Dalla parte degli esclusi: Liliana Segre alla d’Annunzio

Condividi

L’attribuzione del titolo di Membro Onorario del Corpo Accademico a Liliana Segre sarà un merito per l’Università d’Annunzio.

Il 30 ottobre 2018, presso l’auditorium del Rettorato di Chieti alle ore 15:00, verrà conferito il titolo di Membro Onorario del Corpo Accademico alla senatrice, dottoressa Liliana Segre, vittima delle persecuzioni razziali nazi-fasciste durante la Seconda guerra mondiale.

L’evento, parte del programma “Dalla parte degli esclusi”, organizzato dal progetto “Orizzonti Ud’A 2018/2019” è un’occasione preziosa di crescita culturale e sociale per tutti gli studenti della d’Annunzio.

La testimonianza in prima persona della senatrice Liliana Segre in merito alla Shoah e l’odio razziale è fondamentale per ampliare la memoria collettiva e la consapevolezza storica dei giovani universitari affinché il momento storico più drammatico del genere umano non sia mai dimenticato e che tutti gli errori commessi allora non siano mai più ripetuti.

Il riconoscimento conferito alla senatrice Segre, meritato grazie al suo continuo attivismo nella tutela delle minoranze etniche e nella sua caparbietà nel difendere i diritti umani, fornirà prestigio all’Università d’Annunzio e sancirà un importante passo per una società accademica più consapevole verso l’ostacolo a qualsiasi forma di razzismo.

Michele Neri

Romboweb Abruzzo- Giornale studentesco universitario

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *